Ricetta cornetti soffici al forno

Ricetta cornetti soffici al forno

Ricetta cornetti soffici al forno

Ormai siamo grandi e vaccinati e lo sappiamo tutti: Babbo Natale esiste, ma la colazione con background da famiglia del Mulino Bianco no!
Ad un certo punto il pacco dei biscotti non ci basta più, i cornetti preconfezionati con immagini fasulle (tutto quel ripeno non c'è!) sulla scatola, non ci abbindolano più
e il profumo dei cornetti appena sfornati del bar all'angolo inizia a far sentire la sua mancanza.
Ed è proprio a questo punto che ci armiamo di tanta forza di volontà e con la spatola in una mano e un panetto di burro tra i denti decidiamo di prepararci dei cornetti soffici al forno che
"famiglia del Mulino Bianco, lèvate!".
Perchè sarà anche vero che la colazione con background da famiglia del Mulino Bianco non esiste, ma niente e nessuno ci potrà mai togliere quel profumo di buono che solo
i cornetti appena sfornati possono darti e che ti fanno iniziare la giornata con la gioia nel cuore e la soddisfazione nella pancia!

INGREDIENTI

Ingredienti per 25 cornetti:

830g di farina “forte” 340-350 W (oppure metà 00 e metà manitoba)
20g di lievito di birra
140g di zucchero
3 uova
320 g acqua (all’incirca)
15g di miele
15g di rum
Semi di una bacca di vaniglia
80g di burro morbido
7g di sale
300g di burro per la sfogliatura
1 uovo e un goccio di latte per spennellare

RICETTA CORNETTI SOFFICI AL FORNO

Procedimento:

Un paio d’ore prima di fare l’impasto preparate gli aromi: mescolate insieme il miele, il rum e i semini della bacca di vaniglia e lasciate coperto con pellicola per far insaporire.
(Questo passaggio è facoltativo, se non avete gli aromi o vi piace sentire il sapore del cornetto al naturale!)

Setacciate la farina, poi aggiungete il lievito sciolto con una piccola parte dell’acqua. Unite lo zucchero, le uova e quindi l’acqua un po’ alla volta, fino a formare un impasto abbastanza morbido, liscio ed elastico. Dopo aggiungete gli aromi, poi il burro morbido a più riprese e alla fine il sale.

Prendete l’impasto dalla ciotola con le mani leggermente unte di burro e formate una palla liscia, mettetela in un contenitore con carta forno e coprite con pellicola. Lasciate riposare a temperatura ambiente per circa 1 ora/1 ora e mezza. Quindi riponete in frigo per tutta la notte (o almeno 6 ore).

Togliete l’impasto dal frigo e lasciatelo a temperatura ambiente per circa un’ora.
Togliete anche il burro circa mezz’ora prima di procedere con la sfogliatura, in modo che si ammorbidisca leggermente. È molto importante che l’impasto e il burro siano più o meno alla stessa temperatura, altrimenti potrebbe succedere che il burro non si distribuisca bene, ma vi ritroviate con dei pezzettini di burro qua e là.

Appiattite il burro tra due fogli di carta forno. Stendete l’impasto fino a ottenere un rettangolo e posizionate il burro al centro. Chiudete con i due lembi di pasta lievitata, girate a 45 gradi e stendete con il mattarello, sempre piuttosto in lunghezza in modo da mantenere la forma del rettangolo.
Fate la prima piega a tre e chiudete leggermente i bordi quasi a voler formare un pacchetto.
Fate due giri di pieghe a tre, poi fate riposare in frigo per circa un’ora, quindi il terzo e ultimo giro di pieghe a tre, e poi in frigo per circa due ore. Stendete l’impasto e con una rotella tagliapasta formate dei triangoli lunghi e stretti e arrotolateli su se stessi.
Sistemate i cornetti su delle leccarde rivestite con carta forno, leggermente distanziati. Coprite con pellicola leggermente infarinata e metteteli a lievitare in forno spento con luce accesa. Ci vorranno circa 8 ore (devono raddoppiare di volume).

Prima di infornarli, spennellateli con uovo sbattuto e un goccio di latte. Infornate per circa 15-20 minuti a 190°C (forno statico) o 180° (forno ventilato). Fate raffreddare su gratella. Una volta raffreddati potete congelare i vostri cornetti in sacchetti di plastica e prima di consumarli basterà farli scongelare in frigo e poi magari scaldare leggermente in forno, saranno come appena sfornati!

con cosa abbiniamo "Cornetti soffici al forno"

consiglia

CONDIVIDI SUI SOCIAL