Parmigiana di melanzane light

Parmigiana di melanzane light

Indice

Parmigiana di melanzane light cruda Parmigiana di melanzane light

Qualcosa su "Parmigiana di melanzane light"

Premessa: questa sarà una delle poche volte che troverete la parola “light” nel nome di una nostra ricetta.
Certi della vostra comprensione, ci scusiamo comunque per l’inconveniente e vi auguriamo buona continuazione su questi schermi.

La parmigiana è la parmigiana, si sa.
Questa che vi proponiamo oggi è sua sorella, che ha passato la fase 1 tra pizze e panzerotti e ora vuole salvare il salvabile, grigliando le sue melanzane, anziché friggerle.
Il risultato è che potrete concedervi il bis, senza sguardi di disapprovazione da parte del vostro partner, di vostra madre o del vostro gatto.
Buon appetito! ❤️


Ingredienti (per 4 persone)

3 melanzane (circa 650 g)
700 ml di passata di pomodoro
400 g di mozzarella
4 cucchiai di parmigiano
2 spicchi d’aglio
Sale q.b.
Olio EVO
Basilico

Procedimento

Preparate un sugo di pomodoro, soffriggendo in un po’ d’olio 2 spicchi d’aglio, precedentemente sbucciati e schiacciati. Quando saranno dorati, versate la passata di pomodoro, abbassate leggermente la fiamma e mescolate.
Fate sobbollire e aggiungete qualche foglia di basilico. Abbassate la fiamma, coprite e lasciate cuocere per circa 15 minuti, salando solo alla fine. Spegnete e lasciate intiepidire.
Affettate le melanzane, ad uno spessore di circa 1/2 cm, grigliatele su una piastra antiaderente bollente. Fate cuocere circa mezzo minuto per lato e disponetele in un piatto.
Iniziate ad assemblare la vostra parmigiana light, adagiando nella teglia un paio di mestoli di salsa di pomodoro, uno strato di melanzane una vicino all’altra e, sopra, uno strato di mozzarella tagliata a dadini, con qualche foglia di basilico, altra salsa di pomodoro e una spolverata di parmigiano.
Ripetete finché non finirete gli ingredienti a disposizione, concludendo con uno strato di salsa di pomodoro, un po’ di parmigiano e ancora qualche foglia di basilico.
Cuocete in forno caldo a 180° per circa 30 minuti.
Lasciatela raffreddare e assestare prima di tagliarla.

Suggerimento: ovviamente potete aggiungere altri ingredienti a vostro piacimento, come del prosciutto cotto o della mortadella: renderanno la vostra parmigiana ancora più saporita!


Come suona "Parmigiana di melanzane light"

consiglia

Cosa beviamo con "Parmigiana di melanzane light"

Nicola Didonna consiglia

Perfetta unione tra nord e sud, la Parmigiana (in questo caso in versione light) ed un Rosato di provenienza settentrionale, il Rosagreen Valtènesi Chiaretto. Coltivato e imbottigliato dall’azienda Pasini San Giovanni sul Lago di Garda, questo fantastico rosato da uve Groppello si presenta di un rosa tenue, elegante già alla vista, al naso le note floreali sono prevalenti insieme ad accenni di melograno. Al palato è fresco, di buona sapidità ed eleganza e di sorprendente persistenza.

Ecco altre ricetta da poter fare ...

Fiori di zucca gratinati ripieni di burrata e olive

Fiori di zucca gratinati ripieni di burrata e olive

Indice Qualcosa su "Fiori di zucca gratinati ripieni di burrata e olive" I fiori di zucca sono nati per essere fritti. In pastella, ovviamente. È inutile negarlo, siamo piuttosto sicuri che sia andata così: Natura/Dio:

Continua a leggere
Panino con frittata di spinaci, maionese al curry e pomodori

Panino con frittata di spinaci, maionese al curry e pomodori

Indice Qualcosa su "Panino con frittata di spinaci, maionese al curry e pomodori" Il panino con la frittata fa subito estate, ma non perché sia particolarmente leggero tanto da poter essere mangiato tranquillamente d'estate senza

Continua a leggere
Fusilli con crema di peperoni e stracciatella

Fusilli con crema di peperoni e stracciatella

Indice Qualcosa su "Fusilli con crema di peperoni e stracciatella" "Quindi ogni cibo ha un sentimento, riassunse George quando provai a spiegargli del rancore acido nella gelatina di uva. Mi sa di sì, dissi. Un

Continua a leggere
Insalata di polpo, cipolla rossa, capperi e senape

Insalata di polpo, cipolla rossa, capperi e senape

Indice Qualcosa su "Insalata di polpo, cipolla rossa di Tropea, capperi e senape" Da un po' di tempo siamo in fissa con la senape. Letteralmente. La mettiamo quasi ovunque e il risultato è che quel

Continua a leggere
CONDIVIDI SUI SOCIAL
Shopping Basket